Blog

Il nostro bla bla bla

Bentornati a Casa Mia! Ricetta Plum Cake

Sempre dal nostro Consulente, ormai parte integrante della nostra “vita” sul web, ci è stato chiesto di parlare più  di noi mediante il sito stesso.
Noi di Casa Mia lo abbiamo fatto mediante la personalizzazione delle camere, curandone i dettagli.
Date un’occhiata al sito, spulciando troverete che racconta di noi, forse anche troppo!
Nel frattempo, aspettando che sia tutto pronto, in particolar modo che il gas arrivi, poiche’ sembra che dopo mesi e mesi “certi uffici” abbiano deciso di giocare con noi, ci dilettiamo almeno un pomeriggio a settimana nella preparazione di dolci, in particolar modo crostate e plum cakes, da portare a tavola ai nostri clienti. Per il momento siamo ancora chiusi quindi ce le pappiamo noi.

Intanto, avendo scelto di non avere segreti, ecco a voi la ricetta del “Plum Cake Casa Mia”:
180 g farina
180 g zucchero a velo
2 uova
125 g yogurt (noi lo consigliamo bianco, ma potete optare con yogurt alla frutta a piacere vostro)
1 bustina lievito
Scorza grattugiata di un limone
60 g burro fuso
1 pizzico sale

Scaldate il forno a 180° (noi siamo dell’idea che il forno debba essere ben caldo! Quindi e’ il nostro primo passo).
Mettete sul fuoco un pentolino con dell’acqua ed uno piu’ piccolo con dentro il burro, adagiatelo delicatamente cosi da poterlo sciogliere a bagnomaria. Intanto sbattete le uova in un terrina con il magico aiuto di una frusta, aggiungendo lo zucchero a velo, la scorza di limone grattugiata e lo yogurt.

In una terrina a parte setacciate la farina e aggiungete un pizzico di sale e il lievito (consigliamo quello aromatizzato alla vaniglia *.*). Unite il tutto al composto liquido, mescolando attentamente e ultimate aggiungendo il burro fuso. Mescolate fino ad ottenere un impasto privo di eventuali grumi.

Ricoprite l0apposita teglia per plum cakes di carta da forno spennellata con dell’altro burro fuso, versate l’impasto e dritto in forno per 50 minuti.
Sfornate subito il plum cake dalla teglia, facendo attenzione a togliere delicatamente la carta da forno onde evitare di perdere qualche pezzo (da tenere bene in mente per non sfigurare con dolci deformati e dall’aspetto terribile!).
Una volta intiepidito, procedete pure con un’abbondante spolverata di zucchero a velo, bella e buona!

Non avete voglia di sporcare la cucina?
Prenotate una camera al B&B Casa Mia, ci pensiamo noi alla vostra colazione!
Nel frattempo ci gustiamo questa splendida delizia (per i più viziosi, consigliamo di accompagnare il dolce con un cucchiaino di marmellata di mirtilli – frutti di bosco – frutti rossi).

ADD YOUR COMMENT